Ambiente & risorse

Rischio idrogeologico

Rischio idrogeologico: approvati gli interventi immediatamente cantierabili

Pubblicata la delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica 24 luglio 2019

Fondo sviluppo e coesione: nuove risorse per l’ambiente

Disponibili 450 milioni di euro a valere sulle risorse del fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020

Fonti rinnovabili: in Gazzetta il decreto per il rilancio del settore

Il provvedimento riguarda gli impianti eolici on shore, solari fotovoltaici, idroelettrici e alimentati da gas residuati dei processi di depurazione
Rumore piano comuni

Rumore: i contenuti del piano quinquennale dei Comuni

Pubblicato il D.M. Ambiente 15 aprile 2019, n. 105. La misura prevista dall'art. 7, comma 5 della legge quadro

Combustibili: le regole per l’utilizzo dei vinaccioli

Modificato l'allegato X  della parte V del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152
Energia e clima

Energia e clima: avviata la Vas del piano nazionale

Resa nota tramite un comunicato della presidenza del consiglio dei ministri pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 3 agosto 2019, n. 181
Chimici albo

Chimici: i chiarimenti per l’iscrizione all’albo

Le istruzioni riguardano i soggetti assunti e operanti nelle agenzie regionali/provinciali per la protezione dell'ambiente (Arpa/Appa)
Emissioni CO2 veicoli

Emissioni CO2: nuove regole per i veicoli pesanti

La Commissione dovrà determinare, per ciascun costruttore, le emissioni specifiche medie di CO2 in g/tkm per il periodo di riferimento precedente
Fondo opere idriche

Opere idriche: le priorità per l’utilizzo del fondo di garanzia

La finalità è la copertura degli interventi previsti nel piano nazionale idrico, di carattere strategico e funzionali al servizio idrico integrato
criteri ambientali minimi

Criteri ambientali minimi: modifiche per gli arredi per interni

Il D.M. Ambiente 3 luglio 2019 ha disposto variazioni per Arsenico, Cadmio, Cromo, Rame e altri elementi/composti
Veicoli puliti

Veicoli puliti: aumentare la quota negli appalti pubblici

La direttiva (Ue) 2019/1161 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019 modifica la direttiva 2009/33/Ce
Reati ambientali e sanzioni

Reati ambientali e sanzioni: come destinare i proventi?

AssoArpa ha elaborato un position paper allo scopo di fornire elementi interpretativi e d'indirizzo utili a promuovere l'intervento normativo su questo tema
css.php