Ambiente & risorse

Comitato Ets

Comitato Ets: riscritto il regolamento

Il decreto del ministero dell'Ambiente e della sicurezza energetica 17 gennaio 2024 abroga e sostituisce il precedente D.M. Mite 30 luglio 2021
Quote di emissioni

Quote di emissioni: novità per le procedure di assegnazione gratuita

Pubblicato il regolamento 30 gennaio 2024, n. 2024/873 che ha modificato il regolamento delegato (Ue) 2019/331
Emissioni di Tvoc

Emissioni di Tvoc: come si interpretano le Bat-Ael?

Il tema al centro di un interpello ambientale della Provincia di Padova
Transizione verde e digitale

Transizione verde e digitale: aumentato il fondo per le Pmi

Con il decreto del ministero delle Imprese e del made in Italy 16 febbraio 2024 sono stati stanziati 500.000.000,00 €
Attività tecnico-scientifiche a tutela del mare

Attività tecnico-scientifiche per la tutela del mare: le linee guida 

Pubblicato il decreto del ministero dell'Ambiente e della sicurezza energetica 5 marzo 2024
Fnghi da depurazione

Test: i fanghi da depurazione

Mettiti alla prova con i test gratuiti di Ambiente&Sicurezza
Scala industriale e Aia

Scala industriale e Aia: quali rapporti?

Il tema al centro dell'interpello ambientale posto dall'ordine dei chimici e dei fisici della Sicilia al ministero dell'Ambiente
Greenwashing direttiva

Greenwashing: pubblicata la direttiva

Vietate comunicazioni generiche o ingannevoli sui temi legati all'ambiente e pratiche quali l'obsolescenza programmata. Due anni di tempo per recepire le disposizioni
Comuni per la sostenibilità e l'efficienza energetica

Comuni per la sostenibilità e l’efficienza energetica: slittano i termini per la rendicontazione

La pubblicazione del D.D. n. 30/2024 è stato resa nota tramite un comunicato dello stesso Mase sulla Gazzetta Ufficiale del 5 marzo 2024, n. 54
Cambiamenti climatici piano nazionale

Cambiamenti climatici: approvato il piano nazionale di adattamento

Lo ha reso noto il Mase con il decreto 21 dicembre 2023
Gas fluorurati a effetto serra

Gas fluorurati a effetto serra: pubblicato il nuovo regolamento

Il regolamento 2024/573 modifica la direttiva (Ue) 2019/1937 e che abroga il regolamento (Ue) n. 517/2014
Sostanze strato di ozono

Sostanze che riducono lo strato di ozono: cambia la disciplina di settore

Pubblicato il regolamento (Ue) del Parlamento europeo e del Consiglio 7 febbraio 2024, n. 590 che abroga il precedente regolamento (Ce) n. 1005/2009
css.php