Ambiente & risorse

Legge delegazione europea

Legge di delegazione europea: novità per ambiente, sicurezza ed energia

Tra i temi affrontati dalla disposizione rifiuti, discariche, emissioni, agenti cancerogeni e mutageni e radiazioni ionizzanti
Decreto legge clima

Aria: in Gazzetta il “decreto legge clima”

Per la piena entrata in vigore delle disposizioni sarà necessario attendere la conversione in legge entro 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale
Ogm in ambiente

Ambiente: le modifiche sulle emissioni deliberate di Ogm

Modificato il D.Lgs. n.  224/2003, relativo all'emissione deliberata nell'ambiente di organismi geneticamente modificati

Rischio valanghe: le istruzioni per gestire l’emergenza

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 2 ottobre 2019, n. 231, la direttiva del presidente del consiglio dei ministri 12 agosto 209

Acque: il primo stralcio del piano nazionale settore idrico

In allegato al D.P.C.M. 1° agosto 2019 l'elenco degli interventi.
Procedimento autorizzatorio unico regionale

Procedimento autorizzatorio unico regionale: i chiarimenti del minAmb

Scopo del documento è offrire uno strumento di supporto alle attività delle autorità competenti in materia di Via e dei proponenti al fine di garantire un’omogenea e corretta applicazione...
Crescita sostenibile

Crescita sostenibile: i nuovi finanziamenti del minSviluppo

82 milioni di euro destinati al Fcs
F-gas

Gas fluorurati: la scadenza del 25 settembre

La misura disposta dall'art. 16, D.P.R. n. 146/2018
Finanziamenti economia circolare

Finanziamenti in arrivo per l’economia circolare

Il Mise annuncia l'imminente pubblicazione di due decreti che definiranno anche modalità e i termini per la presentazione delle domande
Fondo sviluppo sostenibile

Sviluppo sostenibile: il bando del ministero dell’Ambiente

Prevista una dotazione finanziaria complessiva di € 3.000.000,00. Scadenza a fine ottobre 2019
Decreto relazione di riferimento

Relazione di riferimento: in Gazzetta il nuovo decreto

Il decreto, pur mantenendo la stessa data (15 aprile 2019) ha subito un cambio di numerazione (da 104 a 95) rispetto alla versione originariamente pubblicata solo sul sito del...

Emissioni CO2 da trasporto marittimo: occhio alle sanzioni

Soggetto interessato è l'armatore della nave o qualsiasi altra persona fisica, giuridica o ente collettivo che abbia assunto la responsabilità dell'esercizio della nave
css.php