Nuovo codice appalti: misure per acqua ed energia

Il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 riscrive la disciplina di settore. Riforme anche per il green public procurement

Sulla S.O. n. 10 alla Gazzetta Ufficiale del 19 aprile 2016, n. 91, è stato pubblicato il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 «Attuazione  delle  direttive 2014/23/UE,  2014/24/UE  e   2014/25/UE sull'aggiudicazione  dei  contratti  di  concessione,  sugli  appalti pubblici e sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua,  dell'energia,  dei  trasporti  e  dei  servizi  postali, nonché per il  riordino  della  disciplina  vigente  in  materia  di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture».

Contestualmente, è stata pubblicata la tabella di concordanza relativa al nuovo D.Lgs. n. 50/2016 [CLICCA QUI].

Sulle novità in materia di acque, energia e acquisti verdi, approfondimenti sui prossimi numeri di Ambiente&Sicurezza.

In allegato il testo del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, completo di Allegati.

Codice appalti

01 Allegato

02 Allegato

03 Allegato

04 Allegato

05 Allegato

06 Allegato

07 Allegato

08 Allegato

09 Allegato

10 Allegato

11 Allegato

12 Allegato

13 Allegato

14 Allegato

15 Allegato

16 Allegato

17 Allegato

18 Allegato

19 Allegato

20 Allegato

21 Allegato

22 Allegato

23 Allegato

24 Allegato

25 Allegato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here