Home Cerca

riciclo - Risultati della ricerca

Se non sei soddisfatto dei risultati prova un'altra ricerca

GPP: acquisti verdi e nuove opportunità per le aziende virtuose

Il rafforzamento, da parte della legge n. 221/2015 (collegato ambientale alla legge di stabilità 2014), dei criteri verdi nelle gare d’appalto costituisce un passaggio di maturità per il sistema...

Collegato: dai rifiuti all’acustica, l’ambiente cambia volto

Approvata in data 22 dicembre 2015, è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 18 gennaio 2016, n. 13, la legge 28 dicembre 2015, n. 221, cosiddetto “collegato ambientale” alla...

Dal collegato ambientale una spinta all’economia circolare

Il cosiddetto collegato ambientale alla legge di stabilità si propone di introdurre disposizioni finalizzate a promuovere lo sviluppo e il consolidamento della green economy e a limitare l’uso eccessivo...
Collegato ambientale

COLLEGATO AMBIENTALE: PUBBLICATO IL TESTO IN GAZZETTA

Più slancio per la green economy attraverso azioni mirate su green public procurement, certificazioni volontarie e impronta ambientale. Misure anche su rifiuti, bonifiche, acque e gas serra. Entrata in...

ISO 14001:2015. SGA finalmente a un punto di svolta

A partire dalla struttura che prevede un’identica sequenza e denominazione dei punti norma/paragrafi e l’utilizzo della medesima terminologia (coerentemente con quanto stabilito per tutte le nuove norme ISO per...

Lo stato dell’ambiente in Italia: l’annuario ISPRA 2014-15

Clima, biodiversità, qualità delle acque interne, mare e ambiente costiero, suolo, pericolosità di origine naturale, pericolosità di origine antropogenica, radiazioni non ionizzanti, rifiuti. Questa la selezione di temi oggetto...

Impronta ambientale come metro per la sostenibilità dei prodotti

Per molti anni il paradigma industriale prevalente è stato che sostenbilità ambientale e competitività fossero in competizione. Alcune lobby industriali hanno influenzato l’opinione pubblica e i decisori politici con...

Anche l’ambiente e la sicurezza, nella nuova piattaforma SAIE 2015

Progettare, costruire, gestire la città, tutto all'insegna della sostenibilità, dell'ambiente e della sicurezza.

Rifiuti: assimilazione al vaglio del Garante per la concorrenza

Rifiuti di nuovo al centro di un’indagine conoscitiva dell’Autorità garante per la concorrenza e il mercato. In particolare, l’IC 49 ha fatto seguito alla conversione in legge D.L. n....

Imballaggi scartati, vuoti, non ripuliti: le disposizioni per il nuovo n. ONU 3509

Una delle principali novità dell’ADR 2015 è costituita dall’introduzione di un nuovo numero ONU, UN 3509 che identifica gli imballaggi scartati vuoti, non bonificati, che hanno contenuto materie pericolose...

ADR 2015: le novità principali

La revisione biennale dell’accordo ADR 2015 introduce novità e modifiche alla disciplina di settore, come ad esempio, l’introduzione di un nuovo numero ONU ideato per consentire una migliore gestione...

Estintore portatile a base acqua

L'esitntore portatile a base acqua CEA GL 6 WB si basa su una tecnologia costruttiva e su materiali che facilitano lo smaltimento e il riciclo del prodotto. I...
css.php