Home Tag Terre e rocce da scavo

Tag: terre e rocce da scavo

Deposito incontrollato di rifiuti: quando è illecito istantaneo o permanente?

La sentenza della Corte di Cassazione, sez. III penale, 7 marzo 2022, n. 8088 riguarda un deposito incontrollato di rifiuti consistenti in terre e rocce da scavo

La disciplina dei rifiuti e la gestione di Trs, riporti, sedimenti e fanghi

Guida all'ambiente 2021 - capitolo 4. La legislazione italiana in materia di rifiuti è in larga parte di derivazione europea; regolamenti, direttive e decisioni costituiscono l’ossatura comune agli stati...

Le matrici materiali di riporto: obblighi e procedure

L’esecuzione di opere e le relative attività di escavo devono fare spesso i conti con la presenza di riporti nel terreno. Gli operatori, al fine di evitare possibili contestazioni,...

La disciplina dei rifiuti e la gestione di Trs, riporti, sedimenti e fanghi

Un'analisi del quadro legislativo aggiornata con le ultime pronunce giurisprudenziali

Costruzione e demolizione: processamento e applicazioni di materiali e scarti

I materiali recuperati, una volta inviati a un impianto di trattamento, sono separati e, in larga parte, sono costituiti da aggregati inerti, utilizzabili per la realizzazione di calcestruzzo e...
End of waste rifiuti inerti

End of waste dei rifiuti inerti: una proposta per la definizione e la valutazione dei requisiti ambientali – Scarica il documento gratuito

L’aspetto innovativo del documento consiste nel considerare un sistema integrato di prove chimiche ed ecotossicologiche
End of waste e rifiuti inerti

End of waste e rifiuti inerti: un webinar sulla valutazione dei requisiti ambientali

I partecipanti all'evento potranno scaricare dal sito di Ambiente&Sicurezza un documento di proposta di protocollo sperimentale messo a punto dai relatori

Terre e rocce da scavo: la stabilizzazione può essere una “normale pratica industriale”?

Nulla osta all’apertura del confronto, caso per caso, con l’autorità competente con cui concordare l’iter amministrativo eventualmente più opportuno

Terre e rocce da scavo: cosa non torna ancora

La principale normativa ambientale vigente (D.Lgs. n. 152/2006) identifica in primo luogo le terre e rocce da scavo (di seguito indicate come Trs) come rifiuti, includendole, all’art. 184, comma...

La disciplina dei rifiuti e la gestione degli altri residui (Trs, riporti e sedimenti)

Tante le fattispecie, ciascuna con la propria disciplina e giurisprudenza di riferimento. Nell'articolo un esaustivo quadro riepilogativo

La gestione delle terre e rocce da scavo: obblighi e adempimenti

Quando devono essere inquadrate come rifiuti piuttosto che come sottoprodotti? Nel primo caso, quali sono i limiti del deposito temporaneo? E come comportarsi nel caso di scavi eseguiti in...

Terre e rocce da scavo: le linee guida Snpa

Finalità del documento è migliorare l’azione dei controlli attraverso interventi ispettivi sempre più qualificati, omogenei e integrati, garantendo l’armonizzazione, l’efficacia, l’efficienza e l’omogeneità dei sistemi di controllo e della...
css.php