<img height="1" width="1" alt="" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=987939654580090&amp;ev=PixelInitialized">

Banca dati prevenzione e protezione

I nuovi finanziamenti Inail per la sicurezza in agricoltura

L’obiettivo è di sostenere l’acquisto di nuovi macchinari e nuove attrezzature di lavoro con caratteristiche innovative per abbattere le immissioni inquinanti, ridurre il livello di rumorosità, di rischio infortunistico o di quello derivante dal lavoro manuale. Oltre a una concreta riduzione delle emissioni inquinanti, gli interventi devono garantire un...

Non conformità delle macchine: come migliorare la sicurezza

L’8° «Rapporto sull’attività di accertamento tecnico svolta nell’ambito della sorveglianza del mercato riguardante le macchine marcate Ce» - curato dal Dipartimento innovazione tecnologica e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamento antropici di Inail - fotografa, al 31 maggio 2015, l’attività di sorveglianza cui l’istituto partecipa in qualità di organo...

Formazione: in Gazzetta Ufficiale il nuovo accordo su Aspp e Rspp

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 193 del 19 agosto 2016 è stato pubblicato l'Accordo su durata e contenuti minimi dei percorsi formativi per responsabili e addetti dei servizi di prevenzione e protezione, ai sensi dell’art. 32 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni (in vigore dal...

Le cadute dall’alto per i lavoratori con peso differente da 100 chilogrammi

L’esecuzione in sicurezza dei lavori in quota è subordinata all’impiego di dispositivi di protezione collettiva. Qualora ciò non sia possibile, è necessario che i lavoratori utilizzino idonei Dpi per la protezione contro le cadute. Fra questi, i sistemi di arresto caduta devono permettere di arrestare l’eventuale caduta del lavoratore,...

Formazione in sanità: nuovo accordo stato-regioni

In materia di formazione alla sicurezza nell'ambito sanitario sono state introdotte alcune novità con l'ultima revisione del documento approvato nella seduta della conferenza stato-regioni del 7 luglio 2016. Vediamo che cosa cambia con il nuovo accordo.

Produzione ceramica e sicurezza

L’industria italiana delle piastrelle di ceramica esporta nei cinque continenti e in oltre 180 paesi del mondo, per un valore di quasi 3,9 miliardi di euro: con il 38% del commercio internazionale di questo prodotto, l’Italia copre la quota più ampia. Le esportazioni del settore hanno raggiunto una percentuale...

Rischio biologico: il quadro legislativo

Il Titolo X del D.Lgs. n. 81/2008 è attuazione alla direttiva comunitaria 90/679/CEE, concernente la protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un’esposizione ad agenti biologici durante il lavoro. In linea generale, si può affermare che il decreto legislativo distingue i casi di uso deliberato di agenti biologici...

Indumenti di protezione a tenuta di gas contro prodotti chimici pericolosi

A ottobre 2015 è stata recepita e pubblicata la versione nazionale (Uni En) della norma En 943-1 di agosto 2015 che annulla e sostituisce la precedente versione nazionale del 2003. La norma è stata recepita nella versione in lingua inglese nel rispetto delle regole stabilite dal Cen (Comitato europeo...

Dati Inail 2015 e infortuni

In controtendenza rispetto alle rilevazioni degli ultimi cinque anni, nel 2015 si è registrato un aumento del numero degli infortuni mortali, così come anche quello dei lavoratori stranieri e degli gli over 60. Crescono pure le malattie professionali, confermando la tendenza dell’anno precedente. In diminuzione, invece, le denunce di...

Accordo stato-regioni 2016 sulla formazione

Con un certo ritardo, dovuto senza dubbio alla complessità del sistema di regole derivanti dal Titolo V della Costituzione, la conferenza permanente per i rapporti tra lo stato, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano, nella seduta del 7 luglio 2016 (repertorio atti n. 128/CSR), ha...

Interpelli su distacchi e orari di lavoro

La Commissione ministeriale ha affrontato anche in questa occasione i temi più disparati, toccando questioni molto delicate riguardanti, soprattutto, la sorveglianza sanitaria nel distacco del personale e gli obblighi del committente nel caso delle imprese affidatarie di lavori edili, mantenendo però un profilo a dire il vero molto basso...

Sicurezza nella sanità: informazione, formazione e addestramento

In materia di salute e sicurezza sul lavoro, la normativa cogente e quella volontaria pongono un accento sempre maggiore ai temi della formazione e informazione dei lavoratori. Come ci ricorda l’Inail (2012) «è oggi acclarato come anche le più moderne misure di prevenzione, quali ad esempio attrezzature a norma...

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php