Home Ambiente & risorse

Ambiente & risorse

Nuovo decreto relazione di riferimento

Relazione di riferimento: il minAmb detta nuovamente le regole

Il D.M. n. 104/2019 colma il vuoto dovuto all'annullamento del precedente D.M. 13 novembre 2014, n. 272, da parte del Tar Lazio. Resta la perplessità sul provvedimento, in quanto...
Rumore dei carri merce

Rumore dei carri merci: i contributi per i sistemi frenanti

L'obiettivo è di favorire la sostituzione dei vecchi sistemi con quelli di nuova generazione per attenuare l'inquinamento acustico
Legge europea ambiente

Legge europea 2018: nuove disposizioni in arrivo per l’ambiente

Misure su rifiuti radioattivi, Raee, smaltimento di sfalci e potature e incentivi per gli impianti a biomasse
emissioni co2

Emissioni CO2: i settori e i sottosettori a rischio di rilocalizzazione

Sono riportati nell'allegato I alla decisione delegata (Ue) 2019/708 della Commissione del 15 febbraio 2019
idrofluorocarburi

Idrofluorocarburi: le regole per il funzionamento del registro elettronico

Definita ancha la regolamentazione delle procedure di rifiuto, sospensione e cancellazione delle registrazioni;
inquinanti organici persistenti

Inquinanti organici persistenti: la posizione dell’Unione europea

Previsto l'inserimento dell'acido perfluoroottanoico (Pfoa), dei suoi sali e dei composti a esso correlati nell'elenco dell'allegato A della convenzione, salvo alcune deroghe
Infrastrutture idriche e gestione acqua

Infrastrutture idriche e gestione dell’acqua: quale futuro?

In Italia il 24% delle condotte di acquedotto ha un’età superiore ai 50 anni, così come il 27% delle reti fognarie, a fronte di vite utili regolatorie di 40...
Emergenza PFAS

Emergenza Pfas: nuova proroga di termini

Il nuovo termine è stato introdotto dalla delibera del Consiglio dei ministri 4 aprile 2019

Rischio idrogeologico: al via il piano nazionale

Destinatari diretti del D.P.C.M. 20 febbraio 2019 sono il dipartimento della Protezione civile e 3 ministeri (Ambiente, Politiche agricole e Infrastrutture e trasporti). Disponibilità complessiva pari a 3 miliardi...
Acustica ambientale di macchine e attrezzature

Acustica ambientale di macchine e attrezzature: novità per il personale ispettivo

Modificato l'art. 5 del decreto 25 gennaio 2018 che ha definito le caratteristiche del corso
Qualità dell'aria

Qualità dell’aria: obiettivi europei ancora lontani

Smog: trend in diminuzione per i principali inquinanti, ma in molte zone del paese si continuano a superare i limiti. Stabili i valori medi dell’ozono
Spazio marittimo

Acque marine: aggiornati i parametri e gli obiettivi ambientali

La norma principale di riferimento resta il decreto legislativo 3 ottobre 2010, n. 190
css.php